Concerto 28 luglio 2017

Concerto 28 luglio 2017

Concerto “Romantic Masterpieces for Violin and Piano” (Capolavori romantici per violino e pianoforte)

Foyer del Teatro Sociale di Como – venerdì 28 luglio ore 19.00

 

Nell’ambito delle iniziative e degli incontri aperti al pubblico organizzati dalla Fondazione Alessandro Volta, venerdì 28 luglio alle ore 19 nel Foyer del Teatro Sociale di Como si terrà un concerto di musica classica con Christina Wright-Ivanova al pianoforte e Emma Arizza al violino.

Il programma del concerto, dal titolo “Romantic masterpieces for Violin and Piano (Capolavori romantici per violino e pianoforte)”, prevede la Sonata per violino e pianoforte n. 1 in A minore, Op. 105 e un assolo di pianoforte, le “Harmonies du soir” di Franz Liszt; la sonata di violino e pianoforte in A maggiore di Cesar Franck, e due brevi opere virtuose di Fritz Kreisler, “Liebesleid” e “Marche Miniature Viennoise”.

L’ingresso al concerto, organizzato in collaborazione con il Teatro Sociale di Como, è gratuito.
L’iniziativa è realizzata come attività collaterale della scuola “First International Summer Institute on Network Physiology” della Lake Como School of Advanced Studies, che si terrà dal 24 al 28 luglio a Villa del Grumello.

 

LE MUSICISTE

Christina Wright-Ivanova

Foto WRIGHT IVANOVA

Attualmente è Assistente Professore di Musica e Coordinatore di Piano al Keene State College, New Hampshire (Stati Uniti), ed ha un’esperienza significativa sia come artista collaboratore strumentale che vocale. Spesso si esibisce da sola con particolare attenzione a nuove forme di musica. Ha suonato come musicista da camera negli Stati Uniti, in Australia, in Europa, in Canada, in Cina e in Sud America, presentandosi in recital con molti artisti già affermati, tra cui il violoncellista Bion Tsang (medaglia di bronzo al “Tchaikovsky Competition”), il violinista virtuoso Yevgeny Kutik, il violinista della Filarmonica Israeliana Sharon Cohen e il vincitore della “Joachim International Violin Competition” Dami Kim.

Come pianista di ballate, ha collaborato in recital con cantanti dell’Opera Metropolitana, Deutsche Oper Berlin, Opera Nazionale Greca, Opera lirica di Chicago, Opera Nazionale di Lituania, Opera di Calgary e Opera Lirica di Boston. Ha tenuto masterclass in Cina, Australia, USA e Italia.


Emma Arizza

Foto ARIZZA

Nata a Como nel 1996, Emma si diploma nel 2015 con dieci, lode e Menzione d’onore presso il Conservatorio di Como, sotto la guida di Gianluca Febo. Si è esibita in concerti in Italia e in diversi paesi europei quali Spagna, Austria, Francia, Inghilterra, Svizzera, Russia, Romania, Grecia. Si ricordano alcune sale, come il Palazzo Albrizzi di Venezia, il Salone Estense di Varese, la sala Ateneu di Bacau, con l’Orchestra Filarmonica Mihail Jora, e la prestigiosa Rachmaninov Hall del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca. Di recente ha eseguito in qualità di solista e direttore le Quattro Stagioni di Vivaldi con l’orchestra Bruno Maderna in Forlì. Ha frequentato varie Masterclass, tenute da importanti maestri quali Sergej Krylov, Zakhar Bron e il Trio Tchaikovsky.