Orizzonti e limiti della scienza

27 maggio 2018

ore 13:30

presso il Cinema Excelsior di Chiasso

Giulio Giorello

“Orizzonti e limiti della scienza”

 

L’Associazione Athena Ticino organizza la conferenza “Orizzonti e limiti della scienza” con Giulio Giorello, filosofo e Presidente del Consiglio Scientifico della Fondazione Volta.

L’orizzonte della ricerca scientifica è definito dai problemi che i vari specialisti, delle differenti discipline, si propongono di affrontare ed eventualmente risolvere. I limiti della ricerca sono interni alla ricerca stessa; ma cambiano al mutare delle tecniche che vengono via via escogitate per procedere verso questioni sempre più impegnative che però accendono anche speranze di risoluzione. L’immagine della ricerca non è fissata una volta per tutto, ma è intrinsecamente dinamica. Orizzonti e limiti possono infatti cambiare quando si verificano rivoluzioni scientifiche.

PS.: il titolo di questa conferenza è volutamente ispirato al volume di Carlo Maria Martini “Orizzonti e limiti della scienza“, Cortina editore. La conferenza di Chiasso è anche un omaggio a una delle più belle e significative figure della cultura “milanese“, specie soprattutto perché si è trovato a lavorare in una prospettiva tipicamente laica.

G. Giorello