Due nuovi incontri pubblici

Due nuovi incontri pubblici

loca nuccio ordine-001          Locandina Connes

 

Ritorna l’appuntamento con “La Fondazione Alessandro Volta incontra”, il ciclo di conferenze aperto al grande pubblico su scienza, letteratura, arte e musica.

Lunedì 25 giugno alle 21.00, nella sala della biblioteca comunale di Como, si terrà l’incontro “L’amicizia non è un clic. Il Piccolo Principe contro le banalità del presente” con il filosofo e letterato Nuccio Ordine.

«Gli uomini non hanno più tempo per conoscere nulla. Comperano dai mercati le cose già fatte. Ma siccome non esistono mercanti di amici, gli uomini non hanno amici. Se tu vuoi un amico, addomesticami!».
Senza cura, senza dedicare tempo non possono nascere legami.
Questa frase contenuta nel Piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry ancora dice qualcosa della condizione umana nel presente in cui l’amicizia è spesso ridotta a un clic e dove imperano egoismo e intolleranza.

Di questo, attraverso la lettura di passaggi del Piccolo Principe, si parlerà durante l’incontro con il professor Ordine.
Iscrizione gratuita su https://conferenzaordine.eventbrite.it

 

Martedì 26 giugno, sempre alle 21.00, alla Pinacoteca Civica di Como, Alain Connes, vincitore nel 1982 della Medaglia Fields – l’equivalente del Nobel per la matematica – terrà la conferenza pubblica sui rapporti tra matematica e musica “La musica delle forme”.

È possibile “ascoltare” la forma di un oggetto? Così come le caratteristiche geometriche di uno strumento determinano i suoni che esso può produrre, reciprocamente la conoscenza della gamma e degli accordi prodotti da un oggetto permette di ricostruire la sua forma. Questo consente di caratterizzare le forme geometriche a partire da invarianti che non fanno riferimento a un sistema di coordinate. La nuova geometria che ne risulta, la quale illustra la relazione matematica tra percezione visuale e uditiva, è ricca di applicazioni in fisica, in particolare per la gravitazione e la fisica quantistica.

Traduce dal francese Ugo Moschella.

Iscrizione gratuita su https://connes.eventbrite.it

 

La FAV protagonista a Parolario

Come nelle edizioni 2016 e 2017, anche quest’anno la Fondazione Alessandro Volta sarà protagonista a Parolario collaborando alla organizzazione di quattro conversazioni tra economia, biologia, neuroscienze cognitive e filosofia…quattro conversazioni per capire un po’ meglio la vita felice – e per provare a realizzarla almeno un po’.
Questo il programma degli incontri, tutti ad ingresso libero:

Guido Barbujani “Il giro del mondo in sei milioni di anni”

DIALOGA CON ALFREDO TOMASETTA. IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA

15 GIUGNO 2018 – ORE 20:30 – VILLA OLMO
Luciano Canova “Il canocchiale della felicità”

DIALOGA CON ALFREDO TOMASETTA. IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA

18 GIUGNO 2018 – ORE 18:15 – VILLA OLMO
Laura Boella “Empatie. L’esperienza empatica nella società del conflitto”

DIALOGA CON ALFREDO TOMASETTA. IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA

19 GIUGNO 2018 – ORE 17:00 – VILLA OLMO
Gabriele Giacomini “Internet e politica. Fra psicodemocrazia e buon governo”

DIALOGA CON CHIARA MILANI. IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA

20 GIUGNO 2018 – ORE 17:00 – VILLA OLMO